Ricerca Internazionale

Salta menu Navigazione principale Salta il Motore di Ricerca Interno

EN UAC

EN-UAC "Urban Accessibility and Connectivity" è un'azione di coordinamento finanziata dalla Commissione Europea nell'ambito della JPI Urban Europe, secondo lo schema ERANET Cofund del Programma Quadro Horizon 2020.

L'EN-UAC mette in comune le risorse di 22 organizzazioni di 16 paesi europei che finanziano  ricerca e innovazione, per attuare azioni congiunte nel settore della mobilità urbana, dell'accessibilità e della connettività. L'obbiettivo principale è creare e consolidare un ecosistema transnazionale per la ricerca e l'innovazione inter e transdisciplinare e per una maggiore cooperazione politico-scientifica, al fine di guidare le transizioni verso modelli sostenibili e inclusivi per l'accessibilità e la connettività urbana.

A questo scopo, EN-UAC lancerà diversi bandi congiunti per progetti di ricerca e innovazione che rispondano alle esigenze delle città e garantiscano il coinvolgimento delle parti interessate, offrendo alle città, ai fornitori di servizi di mobilità, trasporto e logistica e a tutti gli attori urbani l'opportunità di sperimentare e co-creare gli approcci e le soluzioni.

BANDO 2020

Il bando transnazionale EN-UAC, pubblicato lo scorso 17/12/2019 si è concluso con l'ammissione al finanziamento dei seguenti 5 progetti a partecipazione italiana. 

  • SmartHubs, con la partecipazione di UNIBO - Alma Mater Studiorum Università di Bologna
  • EX-TRA, con la partecipazione del Politecnico di Milano
  • WalkUrban, con la partecipazione del Comune di Genova, Direzione Mobilità e Trasporti
  • SORTEDMOBILITY, con la partecipazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione e della società Rete Ferroviaria Italiana
  • TAP-ing into uncertain urban futures, con la partecipazione dell'Università degli Studi di Cagliari

 

L'obbiettivo del bando, co-finanziato dalla Commissione Europea è stato la creazione di un portafoglio di progetti che affrontino le questioni connesse alla mobilità urbana sostenibile e realizzino e sperimentino soluzioni innovative.  In particolare, il bando si è concentrato sulle seguenti aree tematiche (sfide):

- Sfida 1: Evoluzione delle soluzioni per un approccio integrato alla mobilità fisica e ai trasporti urbani sostenibili, all'uso del territorio e alla connettività digitale.

- Sfida 2: Sviluppare e sostenere l'attuazione di sistemi e servizi di mobilità innovativi che possano contribuire alla mobilità urbana sostenibile.

- Sfida 3: Trasformare e riorganizzare gli spazi urbani per preparare il terreno per una mobilità urbana sostenibile e l'accessibilità a livello locale, dalla scala stradale al quartiere.

- Sfida 4: Sviluppare opzioni politiche efficaci per realizzare un passaggio verso l'accessibilità e la connettività urbana sostenibile.

- Sfida 5: Cambiamento dei comportamenti e delle prospettive verso l'accessibilità e la connettività urbana sostenibile

L'elenco definitivo di tutti i progetti approvati è disponibile al seguente link: https://jpi-urbaneurope.eu/calls/enuac/

Il MIUR ha partecipato al finanziamento di questo bando con un budget iniziale  pari a 600.000 €, successivamente aumentato a 650.000 €,  nella forma di contributo a fondo perduto.

Risultati eleggibilità partecipanti italiani

 

Link utili

Pagina dedicata ad EN-UAC sul sito della JPI Urban Europe: https://jpi-urbaneurope.eu/calls/enuac/

Website per il caricamento domande nazionali: https://banditransnazionali-miur.cineca.it

Normativa nazionale per progetti internazionali:

/evidenza/normativa-prog-internazionali.aspx

 

Riferimenti MIUR

Aspetti di natura internazionale:

Dott.ssa Chiara Gliozzi - e-mail: chiara-gliozzi@miur.it

Ing. Aldo Covello - e-mail: aldo.covello@miur.it

Aspetti di natura nazionale:

Dott.ssa Cinzia Cuccagna - cinzia.cuccagna@miur.it

Dott. Alberto Sarti - alberto.sarti@miur.it

 

Call Secretariat EN-UAC:

Aurélien Gaufrès - Agence Nationale de la Recherche (ANR) - e-mail: aurelien.gaufres@anr.fr

Pascal Bain - Agence Nationale de la Recherche (ANR) - e-mail: pascal.bain@anr.fr

_______________________________________________________

Pagina a cura di:

Dott.ssa Chiara Gliozzi - tel: (+39) 06 5849 7288 e-mail: chiara-gliozzi@miur.it

Ing. Aldo Covello -tel: (+39) 06 58496465 e-mail: aldo.covello@miur.it

Salta il menu dei Contenuti del sito

Pagina a cura di:
Direzione Generale per il Coordinamento, la Promozione e la Valorizzazione della Ricerca - Ufficio VIII
Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma
Indirizzo di PEC: dgric@postacert.istruzione.it – E-mail: dgric.ufficio8@miur.it
Tel. 06 5849 7050 - C.F.: 80185250588
Privacy