Ricerca Internazionale

Salta menu Navigazione principale Salta il Motore di Ricerca Interno

CSP ERANET


CSP ERANET - Joint programming actions to foster innovative CSP solutions -  è un'azione ERANET Cofund con l'obiettivo generale di colmare il gap tra la fase di ricerca e il lancio commerciale dei Sistemi a concentrazione solare per stimolare nel medio termine un ruolo preminente di questa tecnologia nel panorama della generazione energetica da fonti rinnovabili a livello Europeo.
L'azione coordinerà l'impegno degli Stati membri, Paesi associati e Regioni partecipanti per il raggiungimento degli obiettivi del SET Plan concentrando le proprie risorse finanziarie per l'organizzazione e lancio di Open Call congiunte di ricerca & sviluppo al fine di supportare progetti strategici attraverso un sostanziale volume di investimenti che altrimenti non potrebbero essere allocati da singoli paesi e dalla Commissione Europea stessa.
Durante i 5 anni di attività previsti, CSP ERANET metterà a disposizione del settore specifico risorse finanziarie congiunte tali da supportare la ricerca e l'innovazione di soluzioni CSP con oltre 36 milioni di euro.
I progetti finanziati implementeranno attività di ricerca & sviluppo di medio/alto TRL (Technology Readiness Level) tali da ridurre il tempo di lancio sul mercato di soluzioni tecnologiche efficienti e vantaggiose.
Gli obiettivi strategici dell'Azione sono:

  • Accelerare lo sviluppo di prodotti e servizi nuovi e competitivi da un livello di maturità tecnologica attualmente medio/basso ad un livello più avanzato, favorendo il loro passaggio dal laboratorio alla dimensione industriale, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi strategici per la tecnologia CSP definiti per il 2030.
  • Inserire la tecnologia CSP in posizione rilevante nell'ambito della strategia di lungo termine dell'Unione Europea, rendendo la generazione di energia attraverso CSP più competitiva, vantaggiosa e gestibile.
  • Ridurre la frammentazione del settore attraverso il coordinamento delle politiche nazionali e adottare un approccio Europeo Integrato alla Ricerca e Innovazione.

Il Bando 2019 CSP ERANET
Il 7 ottobre 2019 il consorzio di CSP ha lanciato la prima call congiunta per la presentazione di proposte progettuali.
Le proposte progettuali ammissibili dovranno prevedere la partecipazione di almeno tre organizzazioni provenienti da tre Paesi partecipanti diversi. La lista dei paesi partner è disponibile qui.
La call consentirà la presentazione di progetti congiunti sui seguenti Topics (non tutti finanziati dal MIUR):

  1. Advanced linear Fresnel technology (il MIUR finanzia soltanto i subtopic 1.1, 1.2, 1.7 e 1.9)
  2. Parabolic trough with molten salt (il MIUR finanzia tutti i subtopic)
  3. Parabolic trough with silicon oil (il MIUR finanzia soltanto il subtopic 3.6)
  4. Open volumetric air receiver (il MIUR non finanzia questo topic)
  5. Improved central receiver molten salt technology (il MIUR non finanzia questo topic)
  6. Next generation of central receiver power plants (il MIUR non finanzia questo topic)
  7. Multi-tower beam down system (il MIUR finanzia soltanto i subtopic 7.1, 7.2, 7.3, 7.4 e 7.7)
  8. Advanced TES (Thermal Energy Storage) (il MIUR finanzia soltanto i subtopic 8.1, 8.2, 8.3, 8.4, 8.5 e 8.7)

Ciascuna organizzazione partecipante dovrà verificare le condizioni formali di partecipazione definite dalle regole nazionali di finanziamento.
Il bando è stato strutturato su due fasi successive. La prima fase prevedeva la presentazione di una proposta preliminare (pre-proposal). Soltanto le proposte che hanno superato le verifiche di eleggibilità, condotte sia dalla segreteria del bando che dai singoli enti finanziatori nazionali, e la valutazione scientifica, condotta da esperti indipendenti, sono state ammesse alla seconda fase (full-proposal).
Il Calendario del Bando 2019 è stato aggiornato a causa dell'emergenza Covid e pertanto le date di invio delle proposte sono le seguenti:

  • Pubblicazione del bando: 7.10.2019
  • Webinar per i proponenti:  15.10.2019
  • Deadline prima fase - pre-proposals: 10.01.2020 alle ore 17.00
  • Deadline seconda fase full proposals: 19.06.2020 alle ore 17.00
  • Comunicazione dei risultati ai proponenti: 6 Ottobre 2020
  • Data di inizio dei progetti finanziati: indicativamente Novembre/Dicembre 2020

Finanziamento:
Il MIUR ha impegnato 600.000,00 € nella forma di contributo a fondo perduto ma il finanziamento massimo concedibile per progetto, indipendentemente dal numero di partner italiani, è di 250.000,00 € nel caso in cui il progetto sia coordinato da un partner italiano e di 150.000 € negli altri casi. Ulteriori dettagli sui criteri di eleggibilità e sulle regole per il finanziamento sono contenute nel National Annex allegato alle  Guidelines for proposers e nell'Avviso Integrativo Nazionale.
Presentazione domande
Tutti i partecipanti italiani che sono stati invitati a presentare la proposta completa devono caricare sulla piattaforma informatica nazionale, entro la stessa scadenza del bando internazionale (19 giugno 2020 alle ore 17:00), i documenti aggiuntivi previsti dalla normativa nazionale (Il soggetto proponente, Capitolato tecnico e Schema di disciplinare)
La piattaforma internet dove è possibile caricare la domanda integrativa nazionale è raggiungibile tramite il seguente link: https://banditransnazionali-miur.cineca.it
Dallo stesso sito è possibile consultare una serie di utili FAQ e scaricare le "Procedure operative per il finanziamento dei progetti internazionali", le "linee guida al DM 593/2016" e la  Guida per la compilazione della domanda.

Link utili:
Sito web del bando 2020: https://csp-eranet.eu/calls
Website caricamento domande nazionali: https://banditransnazionali-miur.cineca.it
Normativa nazionale per progetti internazionali: /evidenza/normativa-prog-internazionali.aspx  

Riferimenti MIUR:
Aspetti di natura internazionale:
Ing. Aldo Covello tel: (+39) 06 5849 6465 - e-mail: aldo.covello@miur.it
Dott.ssa Maria Bianco, email: maria.bianco@miur.it

Salta il menu dei Contenuti del sito

Pagina a cura di:
Direzione Generale per il Coordinamento, la Promozione e la Valorizzazione della Ricerca - Ufficio VIII
Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma
Indirizzo di PEC: dgric@postacert.istruzione.it – E-mail: dgric.ufficio8@miur.it
Tel. 06 5849 7050 - C.F.: 80185250588
Privacy