Ricerca Internazionale

Salta menu Navigazione principale Salta il Motore di Ricerca Interno

ERA-HDHL

ERA-HDHL è un progetto ERA-NET Cofund inserito nell'ambito di Horizon 2020, nel settore dell'alimentazione e della salute, per supportare l'Iniziativa di programmazione congiunta "Healthy Diet for a Healthy Life" (JPI HDHL).

L'iniziativa muove dalla considerazione dell'attuale alto numero di malattie dovute a regimi alimentari e stili di vita malsani. I 24 Stati membri della JPI HDHL stanno lavorando per: sviluppare delle modalità per motivare le persone ad adottare degli stili di vita più salutari, incluse le scelte alimentari e l'attività fisica; sviluppare e produrre alimenti salubri, di alta qualità, sicuri e sostenibili;  prevenire le malattie legate alla dieta. Il progetto ERA-HDHL fornirà una solida e stabile piattaforma per l'implementazione di azioni congiunte (JFA) rivolte alla soluzione delle sfide individuate nella Strategic Research Agenda della JPI. A tale scopo verrà implementata una Joint transnational call sull'identificazione e validazione dei biomarkers per l'alimentazione e la salute, e verranno realizzate tre ulteriori azioni congiunte, per contribuire a conseguire gli obiettivi della JPI HDHL.

Bando 2016: 1st Call for Joint Transnational Research Proposals "Biomarkers for Nutrition and Health"

Il 16 febbraio il progetto ERA-NET Cofund ERA-HDHL, co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon 2020, ha lanciato la prima Joint Transnational Call sul tema "Biomarkers for Nutrition and Health".

Attraverso lo strumento dell'ERA-NET Cofund "ERA-HDHL", la JPI HDHL si propone di fornire una piattaforma stabile per la realizzazione di azioni congiunte (JFA) e per la creazione di un network transnazionale di ricercatori. La suddetta Joint Transnational Call, prima azione congiunta avviata dall'ERA-HDHL, è dedicata all'identificazione e la validazione di biomarcatori che sono modulati dalla dieta e che indicano un cambiamento nello stato di salute e / o il rischio di sviluppare malattie legate all'alimentazione. Anche i biomarcatori di attività fisica possono essere considerati insieme alla dieta.

Le proposte devono rispondere ai seguenti criteri:

  • Focalizzarsi sui biomarcatori che sono modificabili dalla dieta (o da una combinazione di dieta ed attività fisica) e riflettano uno stato di salute sano, o focalizzarsi sulla sua transizione verso malattie correlate alla dieta o agli stili di vita. Gli studi incentrati sui biomarcatori della malattia sono al di fuori dell'ambito del bando.
  • Le proposte possono essere finalizzate all'identificazione di nuovi biomarcatori, o basarsi su precedenti studi di identificazione attraverso la necessaria validazione.
  • Le proposte che si focalizzano sull'identificazione di nuovi biomarcatori devono dimostrare l'attinenza degli stessi con la salute umana e devono tenere attentamente in considerazione gli approcci per la validazione.
  • Le proposte devono: 1) utilizzare le biobanche e/o coorti esistenti o 2) spiegare perché nessuna biobanca o coorte esistenti è utilizzata.
  • Le proposte devono spiegare come i dati raccolti nel corso del progetto saranno messi a disposizione dell'intera comunità di ricerca.
  • Le proposte devono evitare sovrapposizioni con gli obiettivi dei progetti FOODBALL e Mirdiet, già finanziati nell'ambito della JPI HDHL.

Il bando si articolerà in due fasi. La scadenza per l'invio delle pre-proposals è fissata al19 aprile 2016. Le full-proposals dovranno essere presentate entro il15 luglio.  

LINK UTILI

Website JPI HDHL: http://www.healthydietforhealthylife.eu/

ERA-HDHL JTC 2016: http://www.healthydietforhealthylife.eu/index.php/joint-actions/era-hdhl

Documenti di riferimento:

Moduli da utilizzare per la presentazione della parte italiana della domanda


Riferimenti MIUR:

Per gli aspetti nazionali:

Dr. Marco Pagnani, Tel. 06 9772 7587, e-mail: macro.pagnani@miur.it

Per gli aspetti internazionali:

Ing. Aldo Covello, Tel: 06 5849 6465, e-mail: aldo.covello@miur.it

Dr.ssa Gaia Brenna, Tel: 06 5849 7404, e-mail: gaia.brenna@miur.it

Salta il menu dei Contenuti del sito

Direzione Generale per l’Internazionalizzazione della Ricerca
Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma
Indirizzo di PEC: dgric@postacert.istruzione.it – E-mail: dgir@miur.it
Tel. 06 9772 6132–7887–7744  C.F.: 80185250588
Privacy