Ricerca Internazionale

Salta menu Navigazione principale Salta il Motore di Ricerca Interno

ACT Eranet

ACT ERANET - Accelerating CCUS Technologies è un'azione ERANET Cofund con lo scopo di promuovere le tecnologie CO2 Capture, Utilisation and Storage attraverso il finanziamento di progetti transnazionali che accelerino e portino a maturazione tali tecnologie attraverso l'innovazione e la ricerca.

ACT Eranet vuole rispondere alle sfide tecnologiche, ambientali, sociali ed economiche per accelerare le tecnologie CCUS. I progetti che risponderanno alle priorità espresse nelle Priority Research Directions (PRDs, link) identificate nel Mission Innovation CCUS Challenge Workshop (Houston 2017) saranno particolarmente incoraggiati, così come i progetti che mirano ad affrontare uno o più attività incluse nel SET-Plan CCS e nel CCU Implementation Plan promossi dal SET-Plan Steering Group di Settembre 2017 ( download).

L'ambizione principale di ACT è di accelerare il time to market delle tecnologie CCUS presupponendo quindi il coinvolgimento dell'industria nelle attività di ricerca e innovazione; particolarmente incoraggiati saranno quindi I progetti guidati da un partner industriale.

L'accesso alle infrastrutture di ricerca è un ulteriore chiave per il raggiungimento degli obiettivi di ACT. Le proposte progettuali dovrebbero cercare di massimizzare le sinergie con le infrastrutture esistenti quali ECSEL, International Test Centre Network, Alberta Carbon Conversion Centre.

Il Bando 2020
Il 2 giugno 2020 il consorzio di ACT ha lanciato la Terza call congiunta per la presentazione di proposte progettuali, cui il MUR ha aderito.

Le proposte progettuali devo essere presentate da un consorzio composto da almeno tre organizzazioni eleggibili provenienti da tre paesi/regioni partecipanti nella Call.
La lista dei paesi/regioni partecipanti è disponibile nel Call text.

Ciascuna organizzazione dovrà verificare le condizioni formali di partecipazione definite dalle regole nazionali di finanziamento.
Il bando è stato strutturato su due fasi successive. La prima fase prevede la presentazione di una proposta preliminare (pre-proposal). Soltanto le proposte che hanno superato le verifiche di eleggibilità, condotte sia dalla segreteria internazionale del bando che dai singoli enti finanziatori nazionali, saranno ammesse alla seconda fase (full-proposal).
L'eranet ACT mette a disposizione un tool per la ricerca partner, raggiungibile tramite il seguente link

Il Calendario del Bando 2020 è il seguente:

  • Pubblicazione del bando: 2 Giugno 2020
  • Deadline prima fase - pre-proposals: 10 Novembre 2020 entro le ore 13:00
  • Deadline seconda fase full proposals: 15 Marzo 2021 entro le ore 13:00 .
  • Comunicazione dei risultati ai proponenti: Fine Agosto 2021
  • Data di inizio dei progetti finanziati: indicativamente fine Settembre 2021

Finanziamento:

Il MIUR ha impegnato 600.000,00 € nella forma di contributo a fondo perduto ma il finanziamento massimo concedibile per progetto, indipendentemente dal numero di partner italiani, è di 300.000,00 € Ulteriori dettagli sui criteri di eleggibilità e sulle regole per il finanziamento sono contenute nel National Annex allegato al Call text e nell'Avviso Integrativo Nazionale


Presentazione domande

Tutti i partecipanti italiani che sono stati invitati a presentare la proposta completa devono caricare sulla piattaforma informatica nazionale, entro la stessa scadenza della seconda fase del bando internazionale (15 Marzo 2021 entro le 13:00), i documenti previsti dalla normativa nazionale (Domanda di finanziamento e relativi allegati, la scheda del soggetto proponente, Capitolato tecnico e Schema di disciplinare).
La mancata presentazione della domanda integrativa nazionale è causa di ineleggibilità al finanziamento.

La piattaforma internet dove è possibile caricare la domanda integrativa nazionale sarà raggiungibile tramite il seguente link: https://banditransnazionali-miur.cineca.it
Dallo stesso sito è possibile consultare una serie di utili FAQ e scaricare le "Procedure operative per il finanziamento dei progetti internazionali", le "linee guida al DM 593/2016" e la Guida per la compilazione della domanda.
Link utili:
Sito web del bando 2020: http://www.act-ccs.eu/calls
Website caricamento domande nazionali: https://banditransnazionali-miur.cineca.it
Normativa nazionale per progetti internazionali: /evidenza/normativa-prog-internazionali.aspx  

Riferimenti MIUR:
Aspetti di natura internazionale:
Ing. Aldo Covello, e-mail: aldo.covello@miur.it
Dott.ssa Maria Bianco, e-mail: maria.bianco@miur.it

Salta il menu dei Contenuti del sito

Pagina a cura di:
Direzione Generale per il Coordinamento, la Promozione e la Valorizzazione della Ricerca - Ufficio VIII
Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma
Indirizzo di PEC: dgric@postacert.istruzione.it – E-mail: dgric.ufficio8@miur.it
Tel. 06 5849 7050 - C.F.: 80185250588
Privacy