Ricerca Internazionale

Salta menu Navigazione principale Salta il Motore di Ricerca Interno

ERANETMED

ERANETMED è un network finanziato dall'UE per sostenere e incrementare il coordinamento dei programmi di ricerca europei e i relativi finanziamenti al fine di migliorare la collaborazione euro-mediterranea attraverso l'innovazione e la ricerca competitiva  sulle sfide della società rilevanti per la regione mediterranea.

Tra il 2014 e il 2017, il consorzio ERANETMED contribuirà alla riduzione della frammentazione della programmazione nella regione mediterranea, aumentando il coordinamento tra i programmi di ricerca nazionali degli Stati membri dell'Unione europea, i paesi associati e i paesi partner del Mediterraneo.

ERANETMED risponde alla necessità di sviluppare nuove forme di cooperazione "sostenibile", al cui interno Stati membri dell'UE, Paesi associati ai Programmi Quadro di Ricerca Comunitari e Paesi partner del Mediterraneo saranno ugualmente partecipi e beneficiari degli output e delle opportunità  offerte dal progetto. 
Gli obiettivi principali sono:

1) Istituire un quadro per la comunicazione e il coordinamento di programmi relative alla cooperazione S&T tra Europa e Paesi partner del Mediterraneo;
2) Rafforzare la cooperazione euro-mediterranea in ambito di Ricerca e innovazione attraverso la promozione di attività congiunte;
3) Sviluppare procedure e meccanismi di finanziamento comuni tra i partner;
4) Sostenere una cooperazione euro-mediterranea stabile e a lungo termine;
5) Rafforzare le capacità dei Paesi partner del mediterraneo per migliorare la ricerca e l'innovazione e aumentare l'impatto della ricerca sullo sviluppo socio-economico della regione.

A tal fine ERANETMED prenderà in considerazione una vasta area della ricerca, non solo affrontando le più importanti sfide sociali della regione ma anche promuovendo iniziative volte a favorire l'innovazione attraverso la ricerca applicata, lo sviluppo di capacità, la mobilità e il Clustering.

La sua azione si tradurrà in concreto in attività di cooperazione tra i programmi di ricerca, come il networking, la definizione di attività scientifiche strategiche, la strutturazione di percorsi comuni di ricerca finalizzata allo sviluppo di una cooperazione tra i Paesi coinvolti stabile e a lungo termine.

Bando 2016

Il 31 Marzo 2016 è stata lanciata la 2nd Joint Call di ERANETMED sulle tematiche relative alle "Euro-Mediterranean vulnerable communities".

 L'obiettivo di questo secondo bando è quello di proporre soluzioni sostenibili per le sfide ambientali di "comunità vulnerabili euro mediterranee", intese come quelle comunità che vivono nelle zone -costiere o interne - in cui le risorse locali, quali biodiversità, terra, acqua, energia o cibo, sono minacciate da fattori ambientali e socio-economici.

Il MIUR finanzierà progetti di Collaborative Research per una delle seguenti tematiche (Research Questions):

  • "Land & water/food" and Environment
  • "Energy" and Environment
  • "Climate/demographic change" and Environment
  • "Societies/Ecosystems" and Environment

 

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 31/05/2016. Il bando si svolge in un'unica fase, il che implica la presentazione diretta di una proposta completa.

Si raccomanda di leggere attentamente il Call Text e le Guide for Applicants per la presentazione delle proposte. Per ulteriori dettagli si prega di consultare il sito di ERANETMED.

I livelli di finanziamento, così come altri criteri di eleggibilità applicabili ai proponenti italiani, sono riportati nell'Annex nazionale alle Guide for Applicants.

Documenti necessari per la presentazione della domanda per i partecipanti italiani:
Moduli per la presentazione della parte italiana della domanda

Altri documenti:
Pre-announcement della Call.

IL MIUR partecipa attivamente al bando con un budget complessivo di 2 milioni di euro, di cui 1 M€ a fondo perduto e 1M€ come credito agevolato.

Riferimenti MIUR:

Aldo Covello: aldo.covello@miur.it  Tel. 06 9772 6465 - 338 9364371
Chiara Gliozzi: chiara.gliozzi@miur.it  Tel. 06 9772 7288

 

Bando 2014

Il 1 novembre 2014 ERANETMED ha lanciato il primo bando congiunto per il finanziamento di progetti di ricerca nelle seguenti tre tematiche:

1. Renewable energies and energy efficiency:
- Hybrid renewable energy system integration;
- Smart Microgrids;
- Renewable energy and energy efficiency for smart and rural communities

2. Water resources management:
- Integrated water management from the catchment to coastal zone
- Integrated water use efficiency
- Water reuse in agriculture
- Water desalination

3. Energy-water nexus
Il MIUR ha partecipato a questo bando con un budget di 2 milioni di euro:1 milione come fondo perduto e 1 milione come credito agevolato.

I progetti a partecipazione italiana ammessi al finanziamento sono:

  • CriTERIA, con la partecipazione dell'Università di Roma La Sapienza e l'Università della Basilicata
  • IRRIGATIO, al quale partecipano le Università di Firenze e Torino e GIDA (Gestione Impianti Depurazione Acque)
  • SOL-CARE, con la partecipazione del Politecnico di Torino
  • SOL-COOL-DRY, con la partecipazione del Politecnico di Torino.
  • WASA, al quale partecipano il Centro di ricerca per l'Agrumicoltura e le Colture Mediterranee, le Università di Catania e Padova.
  • WE-MET, con la partecipazione di CNR-IRSA e Università di Roma La Sapienza

Link utili:
Web site ERANETMED: http://www.eranetmed.eu/
Web site call: http://www.eranetmed.eu/index.php/component/content/article/21-eranetmed/43-repository-2

Salta il menu dei Contenuti del sito

Pagina a cura di:
Direzione Generale per il Coordinamento, la Promozione e la Valorizzazione della Ricerca - Ufficio VIII
Via M. Carcani, n. 61 – 00153 Roma
Indirizzo di PEC: dgric@postacert.istruzione.it – E-mail: dgric.ufficio8@miur.it
Tel. 06 5849 7050 - C.F.: 80185250588
Privacy